Al di là del crowdfunding: investire nei crediti delle PMI

Alternative Finance significa anche opportunità di investimento efficienti.

L’investimento in start-up attraverso il crowdfunding sta occupando i titoli dei giornali in questi ultimi mesi in Italia e nel mondo, ma ci sono altre opportunità generate dall’innovazione dell’Alternative Finance che consentono ai capitali di essere allocati in efficienti combinazioni di rischio/rendimento. Una di queste è l’invoice financing, utilizzando piattaforme online.
L’Invoice Financing consente alle PMI di utilizzare le potenzialità di piattaforme online per avere liquidità a fronte di fatture non ancora saldate. Le aziende infatti mettono all’asta le proprie fatture commerciali e gli investitori le acquistano per un corrispettivo inferiore al valore nominale. Quando la fattura sarà saldata l’investitore ne incasserà il controvalore.
La cessione dei crediti commerciali è un sistema consolidato per ottenere liquidità, ma ora è enormemente favorita dalla creazione di veri e propri “market places” che vanno a colmare una lacuna per le PMI che si affidano ai pagamenti tempestivi da parte delle grandi imprese per finanziare il proprio circolante e si rivolge a investitori istituzionali o high net worth individuals:

  • Urica: è un fondo che investe i capitali dei propri sottoscrittori in fatture di PMI britanniche acquistandole con un sconto fisso del 2%. Raggiunge questo obiettivo con un modello che come recita il suo slogan “it’s not debt and it’s not factoring. It’s Business on Better Terms”.
  • MarketInvoice: è un market place online di fatture commerciali che offre l’opportunità ad investitori istituzionali e HNWI di allocare il capitale in modo sicuro, ad alto rendimento, di breve durata e in un’asset class non correlata. MarketInvoice fornisce circa 15 milioni di sterline di liquidità alla settimana a centinaia di PMI.
  • C2FO: è una rivoluzionaria piattaforma tecnologica che consente alle corporate negli Stati Uniti di acquistare e vendere le fatture dei propri clienti e fornitori creando quindi un vero e proprio mercato del capitale circolante che intermedia ormai un milardo di Dollari al trimestre.

Gli esempi di cui sopra sono solo alcune delle iniziative di grande successo nell’Invoice Financing, un segmento dell’Alternative Finance che affronta in maniera efficiente il tema del credit crunch delle PMI e fornisce interessanti alternative di investimento. Chi scrive su questo blog è decisamente convinto che questa volta la ripresa passerà anche da qui, dall’iniziativa imprenditoriale autonoma e indipendente, che non smette mai di innovare.

Matteo Tarroni

Vuoi saperne di più?

Mandaci una mail e ti risponderemo al più presto. Altrimenti prenota una telefonata e ti chiameremo noi.

Contattaci via mail o Prenota una telefonata