economy mag logo

L’invoice trading è più bravo del mercato a selezionare fatture di qualità

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Tempo di lettura: < 1 minuto
I ritardi gravi nei pagamenti rilevati da Cribis nel complesso delle aziende italiane sono il 12,7% a fine settembre. Contro l’1,3% delle potenziali insolvenze registrate sul marketplace di Workinvoice

Uno dei maggiori vantaggi che il FinTech offre rispetto alla finanza tradizionale è il suo forte contenuto di tecnologie avanzate. Che rendono possibile costruire processi completamente digitali, fruibili da remoto, in automatico e con una sensibile riduzione del rischio per tutte le parti in causa. Le FinTech in generale, e Workinvoice in particolare, hanno messo a punto sistemi di monitoraggio e valutazione del rischio sofisticati e granulari al punto da non lasciar sfuggire quasi nulla. Questo è possibile perché abbiamo investito sia nella componente più prettamente tecnologica, sia in quella umana: grazie alla provata esperienza dei nostri risk officer, siamo in grado di individuare problemi collegando informazioni che i modelli tradizionali di analisi del rischio non prendono nemmeno in considerazione.

Il risultato è che le fatture scambiate sul marketplace sono di alta qualità, perché scegliamo solo quelle di aziende puntuali e virtuose che, a fronte di una parte di imprese su cui si rilevano cattive abitudini di pagamento, sono ancora piuttosto numerose. Siamo cioè capaci di selezionare le migliori occasioni di acquisto sul mercato per i nostri investitori istituzionali che, se pescassero nel mare magnum di tutti i crediti commerciali italiani, avrebbero maggiori possibilità di incappare in crediti insolvibili.

Scopri di più all’interno dell’articolo di approfondimento del quotidiano online di Economy MAG

Scopri come ottenere liquidità immediata per la tua azienda

Vuoi saperne di più?

Mandaci una mail e ti risponderemo al più presto. Altrimenti prenota una telefonata e ti chiameremo noi.

Contatta un nostro consulente