Workinvoice

Soluzioni

Partnership

Insight & Business tips
27 Giugno 2023

Gestione della Liquidità Aziendale: 5 Indicatori Fondamentali per il Successo

Qual è il segreto per gestire al meglio la propria impresa e portarla al successo? Ovviamente non esiste una ricetta magica che vada bene indistintamente per tutti, ma sicuramente esistono degli elementi da tenere sempre monitorati e delle strategie da applicare che possono essere molto utili a migliorare la gestione delle incombenze quotidiane e porre le basi di un’azienda sana che può aspirare a una crescita nel medio e lungo termine.

Indicatori Chiave per la Gestione della Liquidità Aziendale

Introduzione alla Salute Aziendale

Il primo passo da seguire per poter poi arrivare alla costruzione della miglior strategia da perseguire nella gestione della propria azienda è sicuramente l’analisi dello stato di salute della tua impresa.

A questo proposito, esistono cinque indicatori ben definiti che ogni titolare di attività dovrebbe conoscere e tenere costantemente sotto controllo. Vediamoli insieme!

I Cinque Indicatori Vitali per la Gestione della Liquidità Aziendale

Crescita, solidità, redditività, solvibilità e liquidità sono gli indicatori chiave che ogni imprenditore deve tenere sempre sotto controllo per avere un quadro aggiornato rispetto allo stato di salute della propria azienda perché, in particolare, possono fornire in maniera immediata delle informazioni che possono rivelarsi fondamentali per risolvere in maniera tempestiva eventuali problemi che potrebbero sorgere.

Crescita: Misurare il Successo nel Tempo

La Crescita è un indicatore di performance in grado di descrivere l’andamento della propria attività imprenditoriale nel corso del tempo. Il dato da tenere in considerazione è la percentuale di crescita del fatturato nel determinato periodo preso in analisi: se il trend delineato da quest’analisi sarà di crescita, sicuramente è una notizia positiva, mentre se l’analisi restituisce un calo di fatturato sarà necessario analizzarne le cause e intervenire per poter porre rimedio.

Redditività: Oltre il Fatturato

Fatturare non significa guadagnare. Infatti, a essere davvero fondamentale è la marginalità che la nostra attività imprenditoriale riesce a ottenere. La redditività è un fondamentale indicatore, chiamato anche EBIDTA, che descrive la percentuale di fatturato residua al netto dei costi correnti.

In pratica, questo indicatore ci può far capire in maniera chiara quanto il fatturato lordo generato dalla nostra impresa realizza dei margini sostenibili per la gestione e la crescita dell’attività imprenditoriale. E’ un dato che deve essere costantemente monitorato nel tempo perché permette di capire quanto le strategie che stiamo applicando stanno effettivamente portando i risultati sperati.

Solidità: Fondamenta Finanziarie dell’Impresa

Ogni impresa ha un cosiddetto fabbisogno finanziario necessario a “far procedere” la macchina aziendale nelle sue incombenze quotidiane. A questo scopo è fondamentale calcolare un particolare indicatore – il rapporto tra capitale di terzi e capitale proprio – per poter capire qual è l’incidenza debitoria della nostra attività imprenditoriale ed evitare l’eccessivo indebitamento che porterebbe non solo a difficoltà di gestione finanziaria nel breve periodo, ma anche all’impossibilità di poter effettuare investimenti necessari a far crescere la nostra azienda.

In linea generale, minore è l’incidenza debitoria, maggior è la possibilità che l’azienda sia sana, ma si rendono comunque successivamente necessarie una serie di ulteriori approfondimenti per capire l’origine dell’esposizione debitoria e trovare le possibili soluzioni per ridurla.

Solvibilità: Capacità di Gestire i Debiti

La solvibilità di un’impresa corrisponde alla capacità di pagare i debiti finanziari generati attraverso i flussi cassa, ovvero attraverso il capitale circolante proprio dell’attività imprenditoriale, e l’indicatore da calcolare è il Debt Service Coverage Ratio.

Lo scenario che ogni azienda deve tendere a evitare è quello di avere un elevato livello di indebitamento accompagnato da un ridotto flusso di cassa perché questo potrebbe esporre a gravissimi problemi di solvibilità dell’impresa e portare perfino al fallimento.

Liquidità: Flusso Vitale per le Operazioni Aziendali

Avere un’azienda che fattura è un fatto sicuramente degno di nota, ma per verificare il reale stato di salute della tua impresa è necessario analizzare il cosiddetto CCN, ovvero il ciclo del capitale circolante, per capire quanto l’attività è in grado di trasformare questo fatturato e la conseguente marginalità nella liquidità necessaria per poter far fronte alle spese correnti e agli investimenti per la crescita dell’attività. Questo dato diventa ancor più fondamentale in un contesto economico come quello attuale, che vede la contrazione dell’erogazione di prestiti e fidi da parte del tradizionale circuito bancario.

Ci sono però numerose soluzioni che puoi prendere in considerazione per migliorare la gestione della liquidità della tua azienda, ad esempio ricorrendo agli strumenti finanziari messi a disposizione da Workinvoice come, ad esempio, l’invoice trading. Questo servizio funge sia da canale di finanziamento che da strumento per la gestione dei flussi di cassa e permette di ricevere un anticipo sulle fatture senza alcuna necessità di garanzie ma soprattutto senza aumentare la propria esposizione debitoria.

 


 

Se vuoi saperne di più sui nostri servizi di Invoice Trading e Smart Reverse o, in generale, sulle nostre Soluzioni Fintech, visita pure la nostra pagina dedicata e mettiti in contatto con un nostro consulente.

Ti è piaciuto questo articolo?

Se hai trovato utile questo contenuto puoi condividerlo aiutandoti con i pulsanti che vedi di seguito, leggere altri articoli del nostro Blog o scoprire le nostre soluzioni di Invoice Trading e Reverse Factoring.

Condividi sui social

LinkedIn
Facebook
Twitter
WhatsApp

ALTRE NOTIZIE SIMILI

banca sella workinvoice
Workinvoice news
20 Aprile 2021

Open Banking Integrato e Digitale: La Partnership tra Workinvoice e Banca Sella

Marketplace Economy
Insight & Business tips
22 Gennaio 2021

L’Evoluzione del FinTech Italiano verso l’Embedded Finance

Futuro del Fintech
Insight & Business tips
4 Dicembre 2020

Personalizzazione, velocità e digitalizzazione: le carte vincenti del Fintech in un mondo che cambia

Vantaggi Invoice Trading tra Fintech e Marketplace B2B
Insight & Business tips, Workinvoice news
24 Giugno 2020

Convergenza tra fintech e marketplace B2B. Il caso dell’Invoice Trading e la partnership Cribis-Workinvoice

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter Workinvoice

Workinvoice
Piazza San Camillo de Lellis 1, 20124 Milano

info@workinvoice.it
(+39) 02-868-91072

About

WorkInvoice © 2016 / P.IVA 08451350964 / Numero REA MI-2027541 / Payment Agent: Regafi 86989 / designed by SUNNYONES