LA DIFFERENZA è
WORKINVOICE

Cedi le tue fatture per incassarle prima della scadenza, libera la tua liquidità.

Grazie a Neafidi accedi a Workinvoice: il mercato per la cessione dei crediti commerciali.

Digitale

Il mercato online dei crediti commerciali. Direttamente sul tuo PC o tablet.

Innovativo

Un nuovo canale per finanziare il capitale circolante della tua azienda. Niente banche, solo fondi di investimento.

Efficace

Le aziende anticipano i flussi di cassa e si assicurano dal mancato pagamento, con una sola operazione (e un solo costo).

Dimenticati dei lunghi tempi di pagamento,
incassa subito le tue fatture

Le fatture della tua azienda hanno tempi di incasso di mesi?

Il credito bancario non è sufficiente o vuoi migliorare il rating?

L’amministrazione della tua azienda è impegnata nel gestire i crediti con i vostri clienti?

Vuoi acquisire clienti concedendo loro dilazioni di pagamento?

Vuoi ottenere condizioni più vantaggiose dai fornitori pagandoli più velocemente?

Questi sono solo alcuni dei problemi che la cessione del credito sul marketplace gestito da Workinvoice risolve.

Come Funziona

Strumento

Cessione del credito a titolo definitivo (pro soluto) con notifica via PEC al debitore

Incassi

90% alla cessione
10% meno remunerazione dell’investitore al saldo

Acquirente

Investitori istituzionali

Garanzie Richieste

Nessuna

Calcola i Costi

Un semplice calcolatore per avere un’indicazione del costo totale della cessione.

Importo della fattura:

Pagamento a:

gg

Costo totale: 1,30 %

Il costo indicativo basato su condizioni standard è in percentuale sull'importo nominale della fattura.

Richiedi una pre-valutazione

Comunicaci quali e quante fatture vorresti cedere e avrai gratuitamente l'analisi di cedibilità dei tuoi crediti

Verifica i Requisiti

Richiedi una pre-valutazione

Verifica i requisiti

Per poter accedere al mercato dei crediti commerciali di Workinvoice è necessario possedere alcuni requisiti preliminari.

FAQ – Vuoi sapere di più sulla nostra soluzione?

Il procedimento per aderire a Workinvoice è composto da 4 fasi:

1 – Registrazione online sulla piattaforma
2 – Caricamento dei dati anagrafici dei vostri debitori e documentazione di supporto
3 – Caricamento dei documenti societari relativi alla vostra azienda
4 – Valutazione dei crediti proposti e accesso al mercato

L’unico costo fisso è rappresentato dalla fee mensile di € 30, che decorre dall’attivazione del servizio.

Dopo avere restituito firmato il contratto di adesione, puoi subito iniziare a caricare sulla piattaforma Workinvoice le fatture che intendi proporre per la vendita.

Su Workinvoice si possono vendere fatture che rappresentano crediti certi, liquidi, esigibili e non scaduti verso imprese di capitale privato (è esclusa la PA) di medio-grande dimensione. Le fatture si riferiscono a beni già consegnati o a servizi già erogati.

  • crediti commerciali verso la Pubblica Amministrazione ed enti pubblici;
  • crediti commerciali sui quali vige un espresso divieto alla cessione da parte del debitore;
  • crediti commerciali non esigibili in quanto la prestazione non è stata interamente eseguita o è stata contestata dal cliente o è oggetto di compensazione;
  • crediti commerciali già ceduti o anticipati da banche commerciali o factoring;
  • crediti commerciali verso aziende che non siano società di capitali (Srl o Spa);
  • Fatture emesse nei confronti di società debitrici di medio-grande dimensione (fatturato superiore ai 5 milioni di Euro);
  • Fatture emesse nei confronti di società debitrici italiane con marchi conosciuti;

    Su queste categorie sarà più facile ottenere offerte competitive da uno o più buyer (investitori).

Workinvoice, a differenza del factoring, non impone alcun obbligo o vincolo di vendita dell’intero fatturato annuo generato nei confronti di un singolo cliente. Il cliente può decidere sempre quale fattura vendere su Workinvoice, quale anticipare con un ente finanziario e quali non vendere.

No, nessuna garanzia, né personale né finanziaria.

La cessione a titolo definitivo del credito commerciale si intende ‘pro-soluto’, quindi il rischio di mancato pagamento è trasferito al buyer, che non potrà rivalersi sulla società cedente. Qualora il mancato pagamento sia invece dovuto a contestazioni di natura commerciale sulla prestazione sottostante (fornitura di beni o servizi), il credito non è più ritenuto esigibile e il buyer potrà contestare la validità del contratto di cessione, richiedendo il rimborso della società cedente.

Oltre a flessibilità e convenienza, la cessione dei crediti ha anche effetti positivi sul bilancio dell’azienda (riduzione dei crediti commerciali a bilancio, miglioramento del capitale circolante, etc.). La soluzione Workinvoice inoltre non ha alcun impatto sulla centrale rischi della società cedente, della società debitrice.

Operare sul mercato online di Workinvoice è molto semplice. Basta infatti un computer o un tablet perché si tratta di un’applicazione web facilmente accessibile.

Apri per vedere di più

WorkInvoice © 2016 / P.IVA 08451350964 / Numero REA MI-2027541