Una IPO che può ridisegnare un settore della finanza | Lending Club

29 settembre 2015

Le piattaforme di peer-to-peer lending possono essere banche migliori delle banche?

Il boom della tecnologia degli ultimi dieci anni ha dato vita a un nuovo modo per richiedere un prestito, un modo dove gli investitori possono prestare capitali ai privati via web.

L’IPO annunciata dal leader nel settore della cosiddetta industria dei prestiti peer-to-peer, Lending Club, consentirà di verificare il suo modello di business.

Sembra avere pochi dubbi Matt Levine, editorialista di Bloomberg: “Lending Club is the perfect bank under the Anat Admati school of thought, which wants banks to have vastly more equity capital and vastly less leverage”.

Dal momento della sua creazione (sette anni fa) fino ad oggi Lending Club ha consentito il finanziamento di prestiti per oltre 5 miliardi di dollari e distribuito circa 500 milioni di dollari di interessi a chi ha investito attraverso la piattaforma. Il tutto grazie non soltanto ad una tecnologia che ha consentito di abbattere i costi di struttura di una banca tradizionale, ma anche ad un vero e proprio modello innovativo di trasmissione dei rischi tra la parti, e all’interno del sistema finanziario stesso.

Ma qual è questo modello di business innovativo? Si basa su un semplice concetto. Lending Club (che ovviamente non è una banca) agisce da puro intermediario trasferendo il rischio dei prestiti agli investitori senza alcun leverage. Le banche invece prestano ai propri clienti un multiplo del proprio capitale regolamentare (l’effetto leva) e se questo multiplo è troppo elevato e troppi prestiti vanno in default si può creare un rischio sistemico. Viceversa anche se tutti i prestiti intermediati da Lending Club non venissero ripagati le perdite sarebbero solo a carico degli investitori che si sono rivolti alla piattaforma. Nessun rischio per il sistema quindi.

Siamo estremamente curiosi di verificare se questa IPO costituirà un punto di svolta in grado di ridisegnare il settore, così come è successo per altre “storiche” IPO, che in soli 10 anni hanno cambiato il mondo.

Dal punto di vista strettamente finanziario della valutazione dell’eventuale investimento nell’IPO di Lending Club, vi rimandiamo a quanto ha scritto l’autorevole sito di analisi Seeking Alpha che ne prospetta un successo comparabile a quello del collocamento di Alibaba. Guarda caso un’altra disruptive company che ha ridisegnato un intero settore economico.

Matteo Tarroni

Vuoi saperne di più?

Mandaci una mail e ti risponderemo al più presto. Altrimenti prenota una telefonata e ti chiameremo noi.

Contattaci via mail o Prenota una telefonata