Schermata 2017-08-31 alle 12.44.49

Accordo tra Workinvoice e RiverRock per investire nell’economia italiana. Già raccolti 200 mln euro

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Tempo di lettura: < 1 minuto
La fintech italiana pioniera nello scambio di crediti commerciali Workinvoice e il fondo londinese RiverRock hanno stretto un accordo per investire nell’economia italiana i capitali raccolti attraverso la RiverRock Accounts Receivable Finance Strategy.

Nel dettaglio, il fondo britannico acquisterà portafogli di crediti commerciali attraverso la piattaforma di Workinvoice, favorendo così una migliore gestione del capitale circolante delle pmi. RiverRock, che ha già raccolto i primi 200 milioni di euro, si affianca ai 16 fondi internazionali che hanno aderito alla piattaforma di Workinvoice negli ultimi 24 mesi.

Fondata nel 2009 dal super consulente Roland Berger, la società di asset management investe esclusivamente in Europa ed è supportata da una base di investitori diversificata, che comprende istituzioni pubbliche, fondi pensione, compagnie assicurative e family office.

Scopri di più all’interno dell’articolo di approfondimento di BeBeez

Scopri come ottenere liquidità immediata per la tua azienda

Vuoi saperne di più?

Mandaci una mail e ti risponderemo al più presto. Altrimenti prenota una telefonata e ti chiameremo noi.

Contatta un nostro consulente