25/04/2017 – Le fatture all’asta in cerca di liquidità

Il Sole 24 Ore si sofferma ad approfondire la nascita ed il funzionamento della soluzione Workinvoice per l'anticipo delle fatture. Facendo anche il punto sul volume di crediti commerciali anticipati finora.

Nata a fine 2013 per iniziativa dei tre fondatori - Matteo Tarroni, attuale Ceo, Ettore Decio (già co-founder di Quinary, poi acquisita da Tiscali) e Fabio Bolognini (ex Citibank, Unicredit e Intesa) e da altri soci con una lunga esperienza nel mondo finanziario - Workinvoice ha scommesso sull'invoice trading dando vita a una piattaforma tecnologica, interamente sviluppata in casa, che offre alle piccole e medie imprese la possibilità di mettere all'asta le proprie fatture e convertirle rapidamente in contante.


Continua a leggere

Vuoi saperne di più?

Mandaci una mail e ti risponderemo al più presto. Altrimenti prenota una telefonata e ti chiameremo noi.

Contattaci via mail o Prenota una telefonata